The

little black dress

Comunemente noto come “Tubino” esorde la sua prima apparizione nel 1926 durante una sfilata della stilista Coco Chanel col nome di Petite Robe Noir (vestitino nero) e con l’intenzione di creare un abito adatto a qualunque occasione, dal primo scalpore creato per l’invenzione di un vestito considerato da molti come “scostumato” per gli standard dell’epoca, piano piano prenderà sempre più piede sopratutto verso gli anni sessanta dopo che Audrey Hepburn lo indossò nel celebre film “colazione da Tiffany”.

La sua linea semplice e basica emana grande eleganza e classe senza troppe pretese. Ad oggi un tubino nero è un “must have” nel guardaroba di ogni donna e ragazza e insieme ad una collana di diamanti o di perle, abbinato poi ad una cintura in vita diventa simbolo di autorità, sicurezza ed eleganza illuminando chiunque con la sua semplicità, la sua forza e il suo fuoco.

“Must Have” anche per la sua grande utilità in un Business dress impeccabile, nel quale in questo caso saremo più limitati a seguire determinate regole di dress code tra cui :

  • La lunghezza che deve essere almeno al ginocchio, massimo cinque cm sopra
  • Le spalle, che devono essere sempre coperte, anche d’ estate
  • Pochi accessori, e un trucco da giorno sobrio e leggero
  • Scarpe che devono obbligatoriamente essere chiuse e quasi sempre abbinate a dei collant velati.

Un buon consulente d’immagine, mette in armonia tutte queste regole trovando non solo il business dress più impeccabile di tutto l’ufficio ma valorizzando fotemente anche la sua cliente regalandole nuova fiducia in se stessa.